Storia
 
 
 
CLICCA QUI PER ORDINAZIONI E INFOMAZIONI SUI NOSTRI PRODOTTI
La Storia
La Crisi

Ma la guerra, e la crisi conseguente, azzerano i risultati fino ad allora ottenuti: sono poche le aziende che sopravvivono e, tra queste, si distinguono la Baldino, grazie alla tenacia della vedova Baldino, e la Baiocco, forte della sua passione per la vinifi- cazione. La casa D'Ambra continua il suo florido commercio all'ingrosso e decide di passare all'imbottigliamento alla fine degli anni '50. La Perrazzo, in quegli anni gestita da Claudio D'Ambra (discendente dell'omonima famiglia), accusa segni di stanchezza e segue una politica, che si rivelerà controproducente, di gestione familiare. I numerosi eredi non si indirizzano esclusivamente alle attività di famiglia. Il primogenito Davide, laureato in agraria e enologia, non riesce a vincere i contrasti di opinioni diverse, impedendo cosi un sereno sviluppo della Casa vinicola. Giulio, giovane imprenditore ricco di creatività inaugura la prima enoteca-ristorante del Porto: "A Cambusa". Ma poi decide di emigrare.
Perrazzo Vini d'Ischia S.r.l. - Via Porto, 36 - 80077 Ischia (NA) Tel. 081.991600 - Fax 081.982981 - E.mail perrazzo@perrazzo.it
Hosted on IschiaOnLine