Storia
 
 
 
CLICCA QUI PER ORDINAZIONI E INFOMAZIONI SUI NOSTRI PRODOTTI
La Storia
I Favolosi Anni '60
Ad ottant'anni dalla fondazione della Nobile Antica Casa Perrazzo, nuova energia ed entusiasmo la rivitalizzano: è l'apporto che i fratelli Bruno e Franco Savastano (discendenti da una famiglia di produttori di nobili vini vesuviani - famoso tra tutti il Lacryma Christi) clargiscono che dà nuova linfa vitale alla sonnolenta situazione vitivinicola dell'isola. Affascinati dalla qualità dei vigneti di metà collina, posizionati su parracine (terrazzamenti) dai caratteri vulcanici simili a quelli vesuviani, incrementano l'acquisto di uve, usufruendo, come da tradizione "do signurino e Perrazzo", dei 30 ettari di vigneto specializzato nei comuni di Panza; Serrara Fontana, Barano ed Ischia Porto. Rammodernando i sistemi di vinificazione e gli impianti, creano una delle prime crio-vinificazioni con spremitura soffice e arricchiscono l'Azienda acquisendo dal Duca Camerini la storica Villa Bikini, affacciato sul Porto. I giovani titolai della Perrazzo, forti della loro imprenditorialità, dopo un breve periodo di assestamento sul territorio cam- pano, si affacciano sul mercato nazionale ed internazionale. Segno di continuità con la tradizione della Casa sono le etichette, che mantengono come simbolo il Castello Aragonese, dichiarato dal Cav., Uff. Alfonzo Perrazzo monumento nazionale e voluto come emblema della sua Azienda, per voler sottolineare una ideale unione tra la maggiore bellezza artistica e il migliore prodotto naturale del luogo. I Savastano, orgogliosi di innestarsi in una tradizione così nobile, dedicano al fondatore della Casa il più prezioso dei loro vini, gioiello della enologia campana, chiamandolo Don Alfonzo. E' il 1964. Per tale evento, decidono di forgiare una particolare bottiglia: ed è la prima volta che una bottiglia originale viene creata per un vino di Ischia. Con i nuovi sistemi di stabilizzazione e il riconoscimento di disciplinare a DOC dei vini di Ischia, arrivano nuovi successi. L'Ischia bianco, l'Ischia bianco superiore, l'Ischia rosso, il Laeryma Christi secco e liquoroso, i Don Alfonzo (bianco, rosato, rosso), l'Epomeo (bianco e rosso, prodotto ininterrottamente dal 1932!), il Pizzavino (rosso) sono vini pensati per una produzione limitata,- per privilegiare la qualità e la tipicizzazione piuttosto che la quantità: il successo verrà decretato dal pub- blico, poiché in breve questi vini varcarono i confini dell'Italia per approdare in Francia, Inghilterra, Germania, Austria, Russia, Stati Uniti, Giappone.
La consacrazione ufficiale della qualità della produzione Perrazzo è data dai numerosi premi vinti, tra cui il Bacco d'Oro, il Marchio Nazionale Alta Qualità, la Medaglia d'oro della CEE, il Calice d'argento della F.A.I.A.T. e la Medaglia d'oro a Pramaggiore.
Perrazzo Vini d'Ischia S.r.l. - Via Porto, 36 - 80077 Ischia (NA) Tel. 081.991600 - Fax 081.982981 - E.mail perrazzo@perrazzo.it
Hosted on IschiaOnLine